CENTRO SERVIZI INFORMATIVI PER LE DISABILITA'
Cosč il contrassegno

Il contrassegno serve per la sosta e la circolazione contrassegno arancione, riservato alle persone invalide con capacitą di deambulazione sensibilmente ridotta e per i non vedenti, permette ai veicoli con a bordo tali persone la circolazione in zone a traffico limitato e il parcheggio negli appositi spazi riservati. Per il rilascio del contrassegno la persona deve rivolgersi al proprio Distretto Socio Sanitario e farsi rilasciare la certificazione medica che attesti che il richiedente ha una capacitą di deambulazione sensibilmente ridotta o č non vedente. Una volta ottenuto il certificato medico č necessario recarsi presso l'ufficio dei Vigili Urbani del comune di residenza.

 

Il contrassegno provvisorio per stranieri

Il contrassegno rilasciato da Paesi al di fuori dell'Unione Europea non č valido all'interno del territorio italiano. E' possibile ottenere, perņ, un contrassegno provvisorio sia per la circolazione che per la sosta: presentando la seguente documentazione:

  • Documento di identitą della persona interessata all'emissione del contrassegno;
  • Fotografia formato tessera;
  • Contrassegno del paese d'origine;
  • Recapito telefonico e data presunta di scadenza.

Il contrassegno provvisorio dovrą essere restituito alla partenza della persona disabile. Permessi per portatori di handicap Legge 27 4 1978 numero384

 

contatti | tasti accesso rapido | cerca nel sito | credits | area riservata

Info Dama - Centro servizi informativi per le disabilià - Provincia di Pistoia